Prima della II guerra mondiale, la comunità ebraica rappresentava un quarto degli abitanti di Cracovia. Secondo il censimento commissionato nel 1939 dagli occupanti, questo gruppo etnico era costituito da 64 000 persone. Dopo la guerra, il numero crollò fino a circa 1000 unità. I partecipanti al „Former ghetto and KL Płaszów guided tour” potranno conoscere la tragica storia degli Ebrei di Cracovia e visiteranno alcuni dei punti chiave, legati agli eventi del periodo compreso tra il 1939 e il 1945.
La visita inizia con una passeggiata nella zona dell’ex ghetto, ossia dell’area che, nel provvedimento dell’allora governatore del distretto di Cracovia, andò a costituire, all’interno della città occupata, un rione separato, adibito a residenza della popolazione ebraica. Proprio qui, su una superficie di circa 20 ha, vennero radunati gli Ebrei deportati da Cracovia e dintorni, affinché vivessero in spazi angusti e condizioni sanitarie precarie, tra vessazioni, fame e lavori forzati. Successivamente, il gruppo visiterà la zona dell’ex campo di concentramento nazista di Płaszów, utilizzato anche come campo di passaggio per gli Ebrei slovacchi e ungheresi, diretti al campo KL Auschwitz. Qui gli abitanti di Cracovia e le vittime della cosiddetta pacificazione delle località vicine venivano imprigionati e giustiziati.

Gita accessibile nelle seguenti lingue:
Język en

Price list

Sample price per person

Group of 5 people 100 PLN

The price includes:

  • private professional guide
  • tram tickets

Important information

-La visita descritta è una visita privata.

-Viene effettuata a piedi, pertanto consigliamo di indossare calzature comode. L’ex campo di concentramento di Płaszów non è pavimentato.

-Il trasferimento dall’ex ghetto all’ex campo di concentramento di Płaszów si svolge in tram (i biglietti di andata e ritorno sono compresi nel prezzo). Se desideri rendere più confortevole la visita e prenotare un trasferimento privato, ti preghiamo di contattarci.

More about the tour

Il ghetto di Cracovia venne costituito nel marzo del 1941 e andò a occupare parte del quartiere di Podgórze. Inizialmente, i suoi confini vennero delimitati con il filo spinato, ma poco tempo dopo comparvero autentiche mura, i cui frammenti sono tuttora visibili. Il ghetto era accessibile da una delle quattro porte, mentre l’uscita da questa sorta di quartiere senza il consenso delle autorità era severamente vietata e poteva comportare la morte. Durante la visita di questa zone della città, i partecipanti al „Former ghetto and KL Płaszów guided tour” si fermeranno, tra l’altro, presso l’antica sede della Farmacia dell’Aquila (Apteka Pod Orłem): unico esercizio di questo tipo all’interno della cerchia muraria del ghetto, nonché presso l’ex Fabbrica di Oggetti Smaltati di Oskar Schindler, attualmente sede di un museo. Nella seconda parte della gita, il gruppo visiterà l’ex campo di lavoro e concentramento nazista di Płaszów, fondato nell’ottobre 1942 in un’area occupata da due antichi cimiteri ebraici. Si stima che vi siano state recluse circa 50 000 persone e che il numero delle vittime abbia toccato le 8 000 unità. Attualmente, l’ex campo è sede di un’esposizione all’aperto che, tramite fotografie di archivio, presenta la storia della struttura e l’aspetto degli edifici che vi sorgevano. La visita di questo luogo rappresenta uno sconvolgente viaggio nel tempo, di fronte al quale nessuno può restare indifferente.

Guarda altre escursioni

Krakow Underground Museum

Sotterranei della Piazza del Mercato – visita guidata

Price: from 70 PLN
Altro ancora Prenota

Perché con noi ne vale la pena?

CON NOI POTRAI CONOSCERE CRACOVIA COMODAMENTE

Accesso mobile alla prenotazione

Controlla la tua prenotazione per mezzo del telefono o del tablet

Personale qualificato

Collaboriamo solamente con guide turistiche qualificate ed esperte

Ampia scelta di gite

Organizziamo gite standard e private, per piccoli e grandi gruppi

Il leader tra i tour operator

Abbiamo più volte ottenuto il titolo di leader dell’anno tra i tour operator. Il premio viene assegnato dalla Miniera di Sale di Wieliczka.